GT Bike

Loading data. Please wait.

Legenda dei punti ⇲

Il Grand Tour a pedali: il meglio per la bicicletta da strada nell’area Marittime Mercantour concentrato in diciannove mete. Sulla cartina è tracciato un grande “otto” che concatena i colli più interessanti delle Alpi sud-occidentali. Un circuito cicloturistico individuato e collaudato nel 2011 dai Parchi e dal grande campione Claudio Chiappucci, con la collaborazione dei Comitati della federazione cicloturistica francese dei dipartimenti delle Alpes Maritimes e delle Alpes de Haute Provence, delle associazioni di cicloturismo Bicingiro Fiab, Valle Gesso Sport ed Entracque Bike Gelas. Un itinerario di circa 500 chilometri e 11.000 metri di dislivello da percorrere in più tappe, in funzione del proprio allenamento, appoggiandosi alle strutture ricettive presenti lungo il percorso.

Si raggiungono località turistiche importanti e si affrontano le storiche, grandi salite ai colli Restefond-Bonette, Cayolle, Turini sulla “Route des Grandes Alpes”, che unisce il lago di Lemano con Mentone. La maggior parte dei valichi della zona raggiungono quote superiori ai 2000 metri e molti di essi sono chiusi per buona parte dell’anno a causa della neve (generalmente da metà ottobre a metà maggio).

Ci sono anche salite poco note, ma di grande soddisfazione: il Monte Ray, Madonna del Colletto o le gole color amaranto del Daluis. Per tutte bisogna usare la testa: si pedala su strade di montagna spesso tortuose e dalla carreggiata stretta, dove in taluni tratti non si può escludere la cadute di pietre.

Insieme alle mete per gli appassionati dell’asfalto sono state indicate le principali località adatte alla bici da montagna. Sono sette centri da cui partono numerosi itinerari e dove si possono trovare scuole con istruttori e accompagnatori. Tre di questi centri sono stazioni sciistiche, che d’estate offrono la possibilità di utilizzare gli impianti per il trasporto in quota delle biciclette.

Gonfiate le gomme, riempite la borraccia, indossate il casco e godetevi le Alpi del Sud viste dal sellino. Ma attenzione, prima di partire, c’è qualcosa da sapere...


Parco naturale Alpi Marittime - Piazza Regina Elena, 30 - 12010 Valdieri (CN) Italia. P.IVA: 01797320049 C.F.: 96009220045 | Privacy | Cookie