Montagne sotto l’influsso del mare

Meteo

Le montagne delle Marittime e del Mercantour si trovano sotto l’influenza diretta del Mediterraneo, che garantisce al versante francese un clima caldo e soleggiato d’estate e inverni relativamente miti. Le piogge, irregolarmente distribuite nell’arco dell’anno, sono massime durante l’autunno e rare durante i mesi estivi, fatta eccezione per i temporali pomeridiani, brevissimi e talvolta violenti.

L’azione del clima marino è più attenuata sul versante piemontese, dove le stazioni pluviometriche registrano generalmente un picco autunnale e uno primaverile e una siccità estiva meno pronunciata rispetto al lato francese. In ogni caso i visitatori dei due Parchi possono contare sul bel tempo stabile in estate, ideale per escursioni e scalate sull’uno e sull’altro versante,. Il territorio delle Marittime e del Mercantour ha le caratteristiche generali del clima di montagna: con il progredire dell’altitudine aumenta l’irradiamento solare, si abbassano le temperature e il manto nevoso è più precoce, spesso e duraturo.

Caratteri mediterranei sul versante francese, precipitazioni più abbondanti sul versante italiano, dunque, ma non solo. A seconda della quota, dell’esposizione dei versanti e della presenza o meno del vento, ogni vallone, valloncello, conca, ha un microclima particolare. Ciascuna vallata del territorio transfrontaliero Marittime Mercantour raggruppa così di fatto una moltitudine di microclimi che sono alla base della ricchezza floristica e faunistica del territorio Marittime-Mercantour.


Parco naturale Alpi Marittime - Piazza Regina Elena, 30 - 12010 Valdieri (CN) Italia. P.IVA: 01797320049 C.F.: 96009220045 | Privacy | Cookie